fbpx

Una finestra sul Viet Tai Chi: 30 anni di tesi. #20 Il Ventaglio

Il 2022 rappresenta un anno importante per il VTC, infatti celebriamo il 30° della asd VTC Italia e quindi del VTC nel nostro Paese. Trent’anni sono tanti e pochi per una disciplina che affonda le sue origini nei secoli di cultura e storia vietnamita. Per chi, come me, era presente 30 anni fa, sono proprio tanti: anni di pratica, studio, condivisione che ci hanno accompagnato e hanno modellato le nostre esistenze. Tanti saranno anche i modi di festeggiare questo compleanno. Il Centro Thien Mon li festeggia ricordando il contributo dei tantissimi istruttori che si sono diplomati e hanno presentato il loro lavoro di tesi scegliendo me come Relatore. Sono quasi un centinaio e alcuni di loro hanno presentato tutte le loro tesi insieme a me: percorsi di 15-20 anni condivisi nella teoria e nella pratica. Le loro tesi rappresentano un contributo sempre nuovo, interessante, originale; studio di ricerca oppure di sperimentazione; scelte tecniche o filosofiche; argomenti di ogni genere che mettono al centro lo studio e l’amore per il VTC. Alcuni praticano ancora oggi; altri hanno interrotto la pratica; ma solo interrotto perchè ritornare è sempre possibile e accade continuamente. Il Thien mon inizia a pubblicare estratti da queste tesi come ringraziamento a tutti per esserci ed esserci stati. Il loro lavoro non va perso, I buoni frutti della loro ricerca appartengono al Thien Mon e a tutto il VTC Italia.

Thai Cuc Phien Kung Fu 52 Thuc
– Cristina Faggiotto [2015]

Quando impugni una spada o una sciabola ti viene quasi naturale pensare che sia un’arma atta a combattere, quindi la tratti con rispetto e anche con un certo timore. Ma se tieni in mano un ventaglio l’unico gesto istintivo che ti viene da fare è quello di aprirlo per sventolarti o, al più, di aprirlo per ammirarne la bellezza. E infatti anch’io, nel mio viaggio in Vietnam del 2008 sono rimasta talmente affascinata da quei meravigliosi colori e disegni che alla fine mi sono ritrovata con almeno 5 ventagli di vari colori in valigia, prima ancora di sapere l’utilizzo come arma nella pratica del Viet Tai Chi. Una piccola dimostrazione l’avevo già avuta con un allenamento di ventaglio proprio in Vietnam e già lì avevo capito che sarebbe stato veramente difficile imparare “l’arte del ventaglio” ma la sfida mi sembrava troppo lontana nel tempo per preoccuparmene in quel momento. Per quanto riguarda la mia esperienza personale, la THAÙI CÖïC PHIEÀN KUNG FU 52 è stata la prima forma che ho imparato e impararla mi ha riservato molte sorprese e difficoltà. È stata una sfida estremamente importante perché l’ho iniziata dopo una pausa forzata di più di un anno dalla pratica del Viet Tai Chi e da qualsiasi attività fisica. La prima difficoltà l’ho trovata subito nel riuscire a “domare” quest’arma così piccola ma così potente e subdola: la sua capacità di sfuggirti di mano quando meno te lo aspetti ti costringe a non abbassare mai l’attenzione su di essa senza però trascurare l’esercizio di gambe e braccia. Ho scoperto che anche per il ventaglio valgono le stesse regole di spada o sciabola: posizione delle gambe, importanza della mano vuota, direzione dello sguardo. Il ventaglio, in più, ha una forma che rende ogni movimento molto evidente quindi eventuali errori di direzione e di apertura sono subito appariscenti. Per tutti questi motivi, con questa mia tesi, ho cercato di raccogliere quanto scritto finora in altri lavori e di strutturarla in un percorso didattico che raggruppasse gli argomenti già trattati e creasse nuovi esercizi a completamento. L’aver rivisto la bibliografia esistente, alla luce della pratica dell’arma in questi anni, mi ha permesso di scoprirne aspetti sempre nuovi ed interessanti; la creazione di movimenti propedeutici come le camminate mi ha permesso di condensare insegnamenti ricevuti anche dalle altre forme di ventaglio; per migliorare nell’uso di quest’arma così impegnativa e complessa il dover immaginare nuovi metodi di insegnamento mi è stato molto utile.

Articolo creato 74

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto