fbpx

Pratica e insegnamento delle Arti Marziali e Diritti Umani

Introduzione

Per chi pratica e insegna VTC è certo che VTC e Diritti Umani siano due categorie che si ritrovano unite in ogni espressione. Il VTC nasce per essere a disposizione di tutti, per formare le persone nella felicità e nella serenità aiutandole a vivere con soddisfazione la propria vita nel privato e nella società. Non ci sono differenze tra i praticanti, ognuno con i propri talenti; non ci sono differenze di qualità o valore per gli insegnanti ma sicuramente si segue il principio che l’insegnamento è centrato sull’allievo, proprio per riconoscere e valorizzare le differenze nel rispetto delle diversità ad ogni livello.
Non si poteva pertanto non condividere il progetto dell’U.P.K.L. la cui idea fondativa è proprio quella di formare insegnanti e formatori di ogni disciplina alla luce del Diritti Umani fondamentali.
Le Arti marziali, a maggior ragione, nascono con questi valori e per quello che ci riguarda, le Arti marziali Vietnamite ne sono massimo esempio.

U.P.K.L.

U.P.K.L. è un’associazione internazionale con sede a Bruxelles, membro osservatore ai lavori della Commissione XG HEPA, promuove la figura dell’European Social Sport Coach nel rispetto della promozione dei Diritti Umani attraverso lo Sport.

UPKL sostiene, incoraggia e coordina progetti che consentono la diffusione e la valorizzazione dei Diritti Umani attraverso le arti, le professioni, i mestieri, l’attività fisica e le discipline sportive, intese come strumenti per raggiungere gli obiettivi del cognitivismo sociale nel percorso educativo e formativo dei giovani cittadini europei.

In concreto, U.P.K.L promuove e realizza percorsi formativi volti a sviluppare e potenziare le funzioni neuro-cognitive e sociali insieme all’apprendimento di discipline di base e specifiche.

L’attività di U.P.K.L. è consentita grazie al riconoscimento dello status giuridico di AISBL (International Non-Profit Association) rilasciato dal Ministero della Giustizia Belga WL22 / 16394 del 15 gennaio 2014 e in Europa tutelata dal Trattato di Funzionamento dell’Unione Europea. Per saperne di più vi invitiamo a visitare la home page

Comitato Italiano Arti Marziali Tradizionali Vietnamite

In Italia è stato fondato il Comitato Italiano Arti Marziali Tradizionali Vietnamite per promuovere gli ideali di UPKL e per approfondire la conoscenza della cultura Vietnamita e condividerla nel nostro Paese. Per saperne di più potete visitare la home page

Come si trasmette un messaggio, un’idea, un progetto?
Organizzando eventi che possano essere interessanti per chi conosce o vuole conoscere le AM Vietnamite e la loro Cultura.

Nel 2022 sono 2 gli eventi proposti
uno stage di autodifesa, già svoltosi in ottobre
un workshop sui Poemi nelle forme/quyen programmato per il 4 dicembre.

L’idea alla base di questi workshop è quella di proporre stage in cui si uniscano elementi tradizionali e nuovi:
la pratica; l’insegnamento delle tecniche; l’allenamento
ma anche lo studio teorico con la partecipazione di Maestri ed Esperti di altre discipline che possono contribuire all’approfondimento e alla comprensione della materia trattata.

Vi invitiamo dunque a partecipare al workshop del 4 dicembre. per informazioni e prenotazioni scrivete alla Segreteria del Comitato
Nel 2023 proporremo diversi eventi con argomenti interessanti per tutti i praticanti di VVD e VTC.


Articolo creato 61

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto